1 / 8

Next Page
Il mio primo progetto fotografico cominciato nel 2012 ancora work in progress, intitolato forse “Soul Folk”. Con questo voglio rappresentare la mia terra natia, Bari, guardando da estraneo la festa più popolare del sud Italia “San Nicola”, ma non soffermandomi sull’aspetto spirituale, ma bensì sulla parte piu viscerale e reale ,quella del popolo Barese, che in quei 3 giorni continui di festa diventa patriottico ed orgoglioso. Osservando la trasformazione del popolo che avviene in quei 3 giorni. Osservando come l’ambiente diventa un tutt’uno con l’essere umano.
E’ un dato di fatto che la festa più spirituale di Bari in Puglia, sia diventata con gli anni, attrazione gastronomica e molto poco spirituale.

Il mio primo progetto fotografico cominciato nel 2012 ancora work in progress, intitolato forse “Soul Folk”. Con questo voglio rappresentare la mia terra natia, Bari, guardando da estraneo la festa più popolare del sud Italia “San Nicola”, ma non soffermandomi sull’aspetto spirituale, ma bensì sulla parte piu viscerale e reale ,quella del popolo Barese, che in quei 3 giorni continui di festa diventa patriottico ed orgoglioso. Osservando la trasformazione del popolo che avviene in quei 3 giorni. Osservando come l’ambiente diventa un tutt’uno con l’essere umano.

E’ un dato di fatto che la festa più spirituale di Bari in Puglia, sia diventata con gli anni, attrazione gastronomica e molto poco spirituale.

2 note

Jump prev Jump next